Deutsch English Italiano

Il Mondo come Labirinto – Gustav René Hocke e la Tradizione del Fantastico

Bibliografia

Guida attraverso il Labirinto

Parigi Spirituale

Parigi Spirituale Gustav René Hocke prende spunto dall’Expo Universale di Parigi per rappresentare con lucidità in un’istantanea la vita politica ed intellettuale della metropoli francese. Secondo Hocke, nell’arte figurativa, nella musica e nella letteratura si stava manifestando un distacco dallo sciovinismo e dallo snobismo dell’arte francese della svolta del secolo. Ben conscio del fatto che questa nuova apertura fosse in antitesi con quanto contemporaneamente stava succedendo in Germania, l’appena ventinovenne lancia un appassionato appello a favore di un Umanesimo europeo e della riappacificazione franco-tedesca. Al centro di tale appello Hocke cita una frase di Louis Pasteur: Confido nel fatto che la scienza e la pace prevarranno sulla guerra e sull’ignoranza e che i popoli finiranno per intendersi tra loro, non per distruggere, ma per ricostruire.

  • Copertina rigida: Rauch 1937